lunedì 30 ottobre 2017

“Fierce consumers of life”

Titolo: "Fierce consumers of life": Feminism in the Works of Chimamanda Adichie
Autore: Laura Biscaldi
Relatore: Shaul Bassi
Correlatore: Marco Fazzini
Tesi di laurea: Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali
Tipo: tesi di laurea
Pagine: 158
Anno accademico: 2016/2017
Link: http://hdl.handle.net/10579/10422

Foto dell'autrice.
Abstract: Il presente testo considera la figura dell'autrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie come rappresentativa di una nuova ondata di femminismo. Il femminismo di Adichie viene analizzato dalla prospettiva della discussa quarta ondata, oltre che dalla prospettiva di un approccio d'intersezione. Inoltre, questo testo esamina anche gli elementi postcoloniali negli scritti di Adichie e come essi si collegano con la sua posizione femminista. Vengono presentati quattro testi di Adichie per un'analisi da un punto di vista postcoloniale e d'intersezione: "Ibisco viola", "Metà di un sole giallo", "Quella cosa intorno al collo" e "Americanah". Infine, la sezione conclusiva approfondisce il rapporto di Adichie con i media, la cultura popolare e le nuove forme di divulgazione offerte dalla tecnologia attuale.

La tesi è interamente in lingua inglese.
Le copertine dei suoi romanzi: "Purple Hibiscus", "Half of a Yellow Sun" e "Americanah".
Nelle nostre biblioteche è possibile trovare alcuni dei testi utilizzati come riferimenti bibliografici, ve ne proponiamo una selezione a questo link: Fierce consumers of life.

A integrazione, vi elenchiamo anche alcune delle risorse disponibili in formato elettronico a cui è possibile accedere come utenti di Ca' Foscari:

Nessun commento:

Posta un commento